Prenota la tua visita


La tua Città
ArezzoCataniaRoma

Falloplastica

Le dimensioni contano, almeno per i diretti interessati. Per ciò che riguarda le parti intime, più del 45% degli uomini sono insoddisfatti delle dimensioni del proprio pene.

Quando questo sia effettivamente troppo piccolo per avere rapporti sessuali soddisfacenti é possibile consultare un medico esperto che spieghi dettagliatamente le opzioni di trattamento disponibili, discutere dei risultati che è possibile ottenere effettivamente ingrandendo il pene e valutare inoltre se il soggetto sia un candidato ideale.

Se le misure medie si aggirano intorno ai 15 cm in erezione, esiste una estrema variabilità nella popolazione maschile sia in eccesso che in difetto e un pene che eretto non raggiunga i 7 cm è considerato sottodimensionato(micropene). Esistono poi condizioni congenite in cui l’organo non si è sviluppato correttamente e raggiunge 2 o 3 cm, condizione oggettivamente incompatibile con una serena e soddisfacente vita intima.

Grazie ai moderni protocolli terapeutici è possibile aumentare la lunghezza del pene di 2-5 cm e la circonferenza di pene e glande del 30-50%.

Tutti i metodi di ingrandimento penieno sono poco invasivi, permanenti e suscettibili di revisioni successive.