Niente sesso, siamo inglesi, e preoccupati per la fertilità.


È targata EX SEED la nuova ricerca che ha indagato la conoscenza e i dubbi di un campione di circa 1000 uomini inglesi in merito alla loro fertilità.
I risultati hanno rivelato che il 42% è preoccupato per la propria capacità di procreare ma solo il 18% ha pensato di fare un test per fugare i propri dubbi mentre il 29% farebbe esami e indagini prima alla partner.
Non riuscire a concepire è comunque un fattore di stress per la coppia: il 27% degli uomini intervistati ha confermato che i problemi di fertilità impatta negativamente nel rapporto. 

C’è da dire però che la conoscenza degli uomini sul fatto di fertilità è ancora costellata di pregiudizi e informazioni false: il 50% ad esempio crede che sia la dimensione dei testicoli a fare la differenza. Inoltre assumere antidepressivi (lo crede il 18%) fare bagni caldi tutti i giorni (il 14%) assumere antibiotici (13%) e andare in bicicletta il (9%) metta a repentaglio la fertilità.

Condividi questo articolo...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin