La qualità degli spermatozoi migliora con alcune sostanze. 

I dati epidemiologici ci dicono che in media una coppia su 8 non riesce a concepire dopo un anno di rapporti non protetti. Ed è ormai noto che in un terzo dei casi le cause sono attribuibili a problemi di lui.
Sotto la lente di ingrandimento sono andate sostanze nutrienti integratori che potrebbero avere un ruolo nel migliorare la qualità e la quantità degli spermatozoi.
I ricercatori dell’università di Aberdeen in Gran Bretagna hanno però precisato di non avere certezza del fatto che il miglioramento dei parametri seminali abbia conseguenza diretta sui tassi di gravidanza.

Condividi questo articolo...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin